Fermentatori e Bioreattori Autoclavabili

Fermentatore/bioreattore autoclavabile,
configurazione singola o in parallelo

Solaris Lab
JUPITER

Scopri
di più

La piattaforma Jupiter offre diverse volumetrie e design dei vasi autoclavabili da 2,0 litri fino a 10,0 litri di volume totale. Il sistema è altamente configurabile e offre un’ampia gamma di opzioni di misurazione e controllo. Il controllo della pressione fino a 1,6 bar è disponibile nei volumi da 2 e 4 litri.

Solaris JUPITER

Caratteristiche e Vantaggi

01
5 diversi volumi (2 L, 4 L, 6.5 L, 8 L, 10 L) e due differenti rapporti di snellezza (H/D)
02
Vasi in vetro borosilicato disponibili sia a parete singola che incamiciati per tutti i volumi.
03
Configurazioni disponibili per colture microbiche (diffusore/sparger toroidale, giranti Rushton e frangiflutti) e cellulari (diffusore/sparger sinterizzato, eliche marine, tappi per frangiflutti).
04
Vasta gamma di opzioni di misurazione e controllo, tra cui temperatura, pH, ossigeno disciolto, anidride carbonica disciolta, antischiuma, livello, conducibilità, peso, densità cellulare (cellule totali, cellule vive).
05
Sensori digitali Modbus, che riducono considerevolmente il rumore di sottofondo e garantiscono veloci tempi di risposta.
06
Adatto per processi di tipo batch, fed-batch e in continuo.
07
In dotazione LEM01, il sistema di controllo basato su PLC, che integra 4 pompe peristaltiche a velocità fissa o variabile.
08
Motore brushless, potente e accurato (1 RPM).
09
Possibilità di integrare 4 input/output analogici, a scelta tra 0-10 V e 0-20 mA/4-20 mA (es. pompe o valvole con alimentazione indipendente dal cabinet elettrico Solaris).
10
Diverse strategie di miscelazione di gas tramite Misuratori di Portata Massici (TMFC) e/o valvole solenoidi, per aria O2, CO2 e N2.
11
I vasi incamiciati sono dotati di camicia rimovibile, per facilitare la pulizia ed aumentare il trasferimento di calore in autoclave.
12
I vasi a parete singola sono dotati di coperta termica e dito freddo per la termoregolazione.
13
LEDA, il sistema di campionamento sterile che consente fino a 180 campionamenti sterili per batch, può essere aggiunto in opzione.
14
Il controllo di pressione fino a 1.6 bar (con flusso costante di gas in entrata e in uscita) è disponibile sui volumi incamiciati da 2 e 4 litri.

Alcune caratteristiche.

Così Jupiter

Sei Solaris Lab
Colori

Software

  • Innovativo software SCADA LEONARDO 3.0: un controller intuitivo e user-friendly, progettato per fornire un controllo automatizzato di alto livello per la gestione del processo. 
  • Versione integrale inclusa nella fornitura.
  • Fino a 24 unità controllabili con un’unica interfaccia utente da 24 pollici. 
  • Estrazione dati in formato .csv. 
  • Accesso remoto da PC, tablet o smartphone, tramite scansione di un codice QR o tramite portale dedicato. 
  • Controllo remoto per assistenza post-vendita.

Solaris Lab JUPITER Applicazioni

Può essere utilizzato per

Ricerca di base
Insegnamento
Sviluppo e ottimizzazione dei processi
Studi di scale-up e scale-down
Piccola produzione

Nei seguenti campi
di applicazione

Trova la tua applicazione
Nutraceutico

Integratori alimentari, Additivi alimentari.

Biotech e Farmaceutica

Antibiotici, antitumorali, vaccini umani, API, ormoni, antidolorifici che non creano dipendenza, anticorpi monoclonali.

Cosmeceutico

Ingredienti bioattivi, acido ialuronico, coenzima Q10.

Prodotti alimentari e bevande

Antipasti di carne/formaggio/vino, conservanti di carne, agricoltura cellulare, aromi, succedanei vegetali per prodotti a base di carne, bevande a basso contenuto di carboidrati, bevande fermentate.

Biomateriali

Biopolimeri, Bioplastiche.

Agricoltura

Biofertilizzanti, biopesticidi, fertilizzante per alghe.

Contattaci & Chiedi Informazioni